Le Aree di Intervento

punti di partenza per una crescita equilibrata

Area amministrativa e gestionale

Punti di partenza per chi deve operare in un mercato competitivo sono la conoscenza dell'azienda e l'analisi delle opportunità, poiché tali fattori possono garantire una crescita equilibrata.

Gli strumenti di analisi che lo Studio offre alle aziende riguardano:
» il business plan, strumento alla base di qualsiasi progetto imprenditoriale;
» la contabilità generale, ricchissima ed unica fonte di informazioni;
» la contabilità industriale, punto di partenza delle scelte operative;
» il controllo periodico e sistematico dei risultati conseguiti;
» la predisposizione del budget che traduce in operatività gli obiettivi prefissati.

Lo Studio opera nella ricerca di metodologie e strumenti a sostegno delle scelte "vitali" per l'imprenditore, curando la pianificazione e la programmazione dello sviluppo aziendale, con particolare riguardo alle politiche di mercato e strategie di marketing al fine di trasformare il cambiamento in opportunità.

Servizi per lo Siluppo

creare le condizioni di sviluppo

Tempestività nel cogliere le migliori opportunità

La profonda conoscenza di enti e strutture economiche e finanziarie, sia pubbliche che private, consente di muoversi con incisività e tempestività nel cogliere le migliori soluzioni e opportunità presenti nel territorio in cui l'impresa opera.

L'obiettivo di una struttura finanziaria equilibrata deve essere alla base di ogni decisione sia di breve che di medio-lungo periodo.

Nel corso della gestione i cicli economici e produttivi si rinnovano continuamente, creando flussi finanziari non sempre equilibrati.
Non gestire o sottovalutare l'aspetto finanziario influisce fortemente sui risultati economici e la governabilità dell'impresa.

La continua tensione finanziaria non permette la crescita. Anche la ricerca di risorse esterne diventa difficoltosa se gli obiettivi non vengono chiaramente illustrati attraverso adeguati piani di sviluppo. Alla fattibilità economica deve seguire la fattibilità finanziaria con il giusto equilibrio tra mezzi propri e debiti finanziari, cogliendo le opportunità di ottenere finanziamenti bancari oltre a prestiti e contributi pubblici agevolati.

Finanza e Controllo

fattibilità economica e finanziaria

Equilibrio tra mezzi propri e debiti finanziari

Cogliere le migliori soluzioni e opportunità presenti nel territorio in cui l'impresa si trova ad operare è una delle chiavi di successo per le aziende. Non dobbiamo mai dimenticare che sottovalutare l'aspetto finanziario influisce in modo determinante sui risultati economici e sulla governabilità dell'impresa.

Analisi e pianificazione finanziaria, corretta valutazione delle decisioni di investimento, solvibilità delle imprese e forme di finanziamento, gestione del rischio, cash management: un adeguato equilibrio tra mezzi propri e debiti finanziari determina il giusto equilibrio tra fattibilità economica e fattibilità finanziaria.

In questo senso l'attuale fase di ristrutturazione del sistema creditizio accresce la centralità dell'attività di erogazione del credito, ma anche le incertezze e le insidie che questa attività comporta. Per questo la conoscenza del grado di assolvibilità di un potenziale cliente e un'efficace gestione del rischio di credito sono una componente essenziale per il controllo del rischio globale dell'attività di una banca e un elemento fondamentale nel determinarne il successo nel medio-lungo periodo.

Finanza Agevolata

servizi mirati per ogni singola azienda

Agevolare le performances economiche

Lo Studio Fantinello Carlo fornisce alle imprese un servizio di consulenza e assistenza tecnica mirato all'individuazione e all'utilizzo degli strumenti di finanza agevolata a livello regionale, nazionale e comunitario che meglio rispondono alle esigenze di ogni singola impresa.

In un contesto economico sempre più dinamico e concorrenziale diventa di fondamentale importanza per le imprese individuare fonti di finanziamento alternative ai canali usuali, come "plus" in termini di vantaggio competitivo.

Il ricorso a strumenti legislativi di incentivazione alle attività economiche non crea impresa, né, tanto meno, imprenditore, ma senza dubbio rappresenta un elemento importante di strategia finanziaria in grado di agevolare le performances economiche e di reddito dell'azienda.

Area Internazionale

fornire conoscenze sul mercato estero

Sviluppare l'internazionalizzazione

L'obiettivo del servizio per l'internazionalizzazione è quello di fornire alle imprese del territorio un ampio patrimonio informativo relativo alle tematiche del commercio estero e della delocalizzazione degli impianti produttivi, con una particolare attenzione rivolta alla Romania, ai paesi dell'Unione Europea e a specifici mercati internazionali.

Lo Studio e i suoi partner offrono un servizio di orientamento di base per l'individuazione dei mercati più favorevoli in relazione all'attività svolta dall'impresa, supportato da informazioni aggiornate riguardanti:
- iniziative a favore dell'internazionalizzazione;
- fiere e manifestazioni all'estero;
- paesi / settori / mercati;
- ricerca partner;
- opportunità di business;
- strumenti finanziari a favore dell'internazionalizzazione;
- programmi comunitari, finanziamenti finalizzati alla promozione degli investimenti diretti nei paesi dell'Unione Europea;
- consulenze specialistiche (fiscalità internazionale, contrattualistica internazionale, trasporti e pagamenti internazionali).

#top